back to top

A Imola arriva il DTM: i brand prestigiosi della Motor Valley sfidano le Case automobilistiche tedesche.

Notizie dalla Motor Valley

C’è grande attesa per l’arrivo questo fine settimana del DTM, che per la prima volta nella sua storia si disputerà all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari. Un weekend assolutamente da non perdere, con sei categorie al via, oltre 150 vetture in pista e 14 gare complessive. Per tutti gli appassionati ricordiamo che è possibile acquistare i biglietti sul sito ticketone.it o alle biglietterie dell’Autodromo nei giorni dell’evento.

Il terzo round del DTM vede tra le vetture protagoniste anche Ferrari e Lamborghini

Appuntamento clou di questo terzo appuntamento del campionato, articolato su otto round con Imola unica tappa italiana, è naturalmente il DTM, che vede al via 28 piloti in rappresentanza dei principali marchi automobilistici, che si daranno battaglia in due gare di 55’ + 1 giro. Scenderanno in pista 6 Audi R8 LMS Evo, 5 BMW M4 GT3, 8 Mercedes-AMG GT3 Evo, 3 Porsche 911 GT3 R, 2 Ferrari 488 GT3 Evo 2020 e 4 Lamborghini Huracan GT3 Evo.

Riflettori soprattutto sul team Red Bull AlphaTauri AF Corse che schiera le Ferrari guidate da Nick Cassidy e Felipe Fraga; e il Grasser Racing Team, che presenta gli unici due piloti italiani al via, Mirko Bortolotti e Alessio Deledda. Particolare attesa c’è per Bertolotti, già due volte a podio, che ad Imola va a caccia del primato in campionato dove occupa la seconda posizione con 51 punti, staccato di 16 lunghezze dal leader Sheldon van der Linde.

Tra i probabili protagonisti anche Lucas Auer, terzo con 48 punti, e Nico Muller, quarto con 38 punti. Entrambi hanno vinto una gara a testa nel round inaugurale a Portimao in Portogallo, mentre il leader Van der Linde ha realizzato una doppietta al Lausitzring in Germania. Da segnalare la presenza come wild card di Timo Glock, ex-pilota di Formula 1, che gareggia con la Lamborghini del team Ceccato Motors con il quale disputa abitualmente il Campionato Italiano Gran Turismo.

Le altre categorie del DTM

Lo spettacolo è assicurato anche dalla presenza delle altre cinque categorie, DTM Trophy, DTM Classic DRM Cup, Porsche Carrera Cup Deutschland, Lotus Cup Europe e Mitjet International, per un programma senza soste per gli appassionati. Da segnalare il DTM Trophy, che vede in pista vetture GT4, campionato ideato per dare la possibilità ai giovani piloti di mettersi in luce. In classifica guida Tim Heinemann (Toyota GR Supra) con 57 punti, davanti a Thiago Vivacqua (Audi R8 LMS) 34 punti, terzo Theo Overhaus (BMW M4) con 26 punti.

Acquista i biglietti!

Dettagli
notizia
Organizzazioni Coinvolte
Attività Correlate
Visita guidata Autodromo di Imola
Visita guidata Autodromo di Imola
Altre attività