back to top
Torna indietro

SENNA 30 YEARS

21 Marzo - 2 Giugno 2024
Autodromo "Enzo e Dino Ferrari" di Imola
Condividi

A 30 anni dalla tragica scomparsa dei due piloti tante iniziative organizzate dal Comune in collaborazione con l’Instituto Ayrton Senna, il Ministero degli Esteri e la Regione Emilia-Romagna

“SENNA 30 YEARS”: IMOLA PROPONE UN RICCO CALENDARIO DI EVENTI PER RICORDARE AYRTON E ROLAND RATZENBERGER

A trent'anni della morte di Ayrton Senna (1 maggio 1994) e Roland Ratzenberger (30 aprile 1994), nel corso del Gran Premio di F.1 all’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari di Imola, il Comune di Imola in collaborazione con l’Instituto Ayrton Senna, il Ministero degli Esteri e la Regione Emilia-Romagna ha organizzato un ricco calendario di eventi dal titolo “Senna 30 years”, per ricordare la tragica scomparsa dei due piloti.

Gli appuntamenti, fra mostre, eventi sportivi, spettacoli e tanto altro si protrarranno dal 21 marzo al 2 giugno, con un focus particolare l’1 maggio. Tra queste date, in calendario all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari due gare internazionali: la 6 Ore di Imola, secondo round del FIA World Endurance Championship (WEC) il 19-21 aprile e il F1 Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, il 17-19 maggio.

Il programma di “Senna 30 years” è stato presentato questa mattina nella sede della Regione Emilia-Romagna. Sono intervenuti Marco Panieri, Sindaco di Imola; i Consiglieri del Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione internazionale Avv. Marco Rago e Giuseppe Incocciati (da remoto); il Ministro delle Relazioni estere della Repubblica Federativa del Brasile, Amb. Mauro Vieira, che ha inviato un messaggio che è stato letto dal sindaco Panieri nel corso della conferenza stampa; Teodoro Lonfernini, Segretario di Stato per lo Sport, Repubblica di San Marino; Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia-Romagna; Stefano Domenicali, CEO Formula 1® (da remoto); Gian Carlo Minardi, presidente Formula Imola; Eduardo Kobra, artista (da remoto); Bianca Senna, Instituto Ayrton Senna (da remoto). A coordinare gli interventi è stato Giammaria Manghi, capo della segreteria politica della Presidenza della Regione.

Le iniziative al via giovedì 21 marzo, il giorno di nascita di Ayrton Senna - Il calendario di iniziative prende il via giovedì 21 marzo, che è il giorno di nascita del pilota brasiliano, con l’inaugurazione della mostra “MAGIC. Ayrton Senna – Imola 1994-2024. Fotografie di Angelo Orsi e Mirco Lazzari”. Allestita al Museo di San Domenico (via Sacchi 4), l’esposizione si articola in 94 scatti inediti per raccontare Ayrton Senna, l’uomo dietro al pilota.

Proprio 94 scatti, a comporre il numero 94, l’anno della tragica morte in seguito al terribile incidente sul circuito del Santerno, che raccontano con gli occhi dei fotografi Angelo Orsi e Mirco Lazzari le gesta indimenticabili di Senna ma anche, con grande sensibilità ed attenzione, il lato umano ed intimo dell’uomo Ayrton.

Angelo Orsi di Ayrton era amico, non solo il fotografo. Lo conosceva a fondo e lo frequentava anche fuori dalla pista. Per fotografare bene una persona devi conoscerla e più la capisci, più riesci a coglierne le sfumature. La mostra vuole raccontare, attraverso le foto di Angelo, non solo le gesta di questo mito, ma soprattutto Lui, la persona, l’uomo. Immagini che entrano nel cuore di chi osserva perché sono vere e non posate. Dettagli colti al volo perché scattate da chi Ayrton lo conosceva a fondo, intuiva e ne sapeva catturare le sfumature. Fotografie che ancora oggi, dopo trent’anni, a guardarle ti bloccano il respiro e ti fanno rivivere il momento.

La mostra rimarrà aperta fino al 2 giugno prossimo.

Si prosegue il 23 marzo, quando, in occasione delle Giornate di Primavera Fai, si potrà effettuare il percorso “Ayrton Senna da Kobra a Pierotti”, con appuntamenti guidati dalle ore 10 alle ore 17. Un percorso della memoria, fra arte, velocità e natura dal titolo “30 anni dalla morte di Ayrton Senna. Da Kobra a Pierotti”: prende avvio dal grande murale realizzato dall'artista brasiliano Kobra, dedicato ad Ayrton Senna, sulla facciata del museo “Checco Costa”, per concludersi con il monumento dedicato a Senna, in bronzo, realizzato dallo scultore Stefano Pierotti, di fronte al punto in cui avvenne l'impatto del pilota, l'1 maggio 1994. Sarà l’occasione per ricordare anche il pilota austriaco Roland Ratzenberger. Durante le giornate FAI di Primavera a tutti i tesserati FAI sarà concesso l'ingresso ridotto alla mostra fotografica dedicata ad Ayrton Senna presso il Museo San Domenico.

Dal 16 aprile all’1 giugno, inoltre, la biblioteca comunale (via Emilia 80) proporrà la mostra “Non esiste curva dove non si possa sorpassare. L'autodromo di Imola dalle origini al ritorno del WEC. Percorso espositivo MOSTRA WEC - 1994 - F1”. Fotografie, documenti e giornali d’epoca raccontano momenti significativi che hanno segnato la storia dell’autodromo di Imola: dalla sua apertura nel 1953 allo stretto rapporto con Enzo Ferrari, fino ai grandi eventi automobilistici - il WEC e il Gran Premio di Formula 1 - che si sono disputati sulle sponde del Santerno. L’esposizione è anche occasione per rendere omaggio a Ayrton Senna e Roland Ratzenberger nel trentennale della scomparsa.

Un’altra mostra fotografica è quella proposta dal fotografo imolese Marco Isola, che nel cortile di Palazzo Vacchi (via Appia 37) presenta “ImolAyrton”. Si tratta di 11 foto riprodotte in formato 70x100 scattate esclusivamente a Imola dal 1992 fino all’1 maggio 1994. Sono esposti, in particolare, primi piani e volti, insieme a foto della partenza del Gran Premio dell’1 maggio 1994 e dell’ultimo passaggio del pilota brasiliano alla curva della Tosa, prima dell’incidente alla curva del Tamburello. La mostra è aperta dal 18 al 21 aprile; dal 1 al 3 maggio e dal 16 al 19 maggio. Le foto esposte saranno in vendita e parte del ricavato andrà in beneficenza, a favore della Fondazione Matteo Bagnaresi, che si occupa di bambini disagiati, nello spirito di solidarietà verso il mondo dell’infanzia che ha contraddistinto tutta la vita di Senna. 

Il Museo Checco Costa, in Autodromo, ospiterà invece, dal 27 aprile all’1 maggio compresi, una mostra di Memorabilia di Ayrton Senna e Roland Ratzenberger. Fra queste anche il ritratto di Ayrton Senna realizzato dalla studentessa dell’Accademia delle Belle Arti di Ravenna Rita Amadori, nell’ambito di SCART, il progetto artistico e di comunicazione del Gruppo Hera che da 25 anni trasforma scarti di lavorazione industriale in opere d’arte, offrendo una seconda chance a materiali che hanno ancora molto da dire. Tracciando una strada innovativa capace di coniugare etica e bellezza.  Rita Amadori ha realizzato il ritratto durante un work shop organizzato nei laboratori Scart di Pisa, utilizzando: scarti di tessuto, ritagli di pelle, sfridi di trapunta in tessuto, guardolo in pelle di azienda calzaturiera. L’opera è stata donata oggi da Herambiente SpA agli organizzatori di “Senna 30 years”, al termine della conferenza stampa.

Si intitola “Da ‘a Ayrton Senna’ alle ‘Iron pictures’ - Stefano Pierotti: memoria e orizzonte”, l’intervento artistico dello scultore di Pietrasanta. Autore del monumento dedicato a Ayrton, posto nel parco delle Acque Minerali, Pierotti realizzerà un grande murale (3,30 metri x 4,20 metri) dipinto su lastre di acciaio color corten, che ritrae il volto di Ayrton, realizzato con la tecnica degli “Iron pictures”, appositamente per questa ricorrenza. Il murale sarà posizionato in città, in uno spazio all’aperto, per essere sempre fruibile e rimarrà di proprietà del Comune di Imola. A questo si affianca una mostra di opere di Stefano Pierotti, allestita alla Salannunziata (via F.lli Bandiera 17/a) dal 19 aprile al 19 maggio, a cura di Vinicio Dall’Ara, che da un lato, attraverso foto e documenti, ripercorre le fasi di realizzazione del monumento dedicato a Senna, posto alle Acque Minerali, dall’altro mette in correlazione questa opera con una serie di altri lavori realizzati dagli anni ’90 ad oggi, anche di grande dimensione, in bronzo e in ferro, che delineano la storia della sua attività. Si tratta di figure femminili, di altre sculture più astratte e di due volti della serie “Iron pictures”. In mostra anche un altro pannello (1,5 metri x 1,5 metri) che raffigura il volto di Senna, sempre appositamente realizzato da Pierotti per l’esposizione, con la tecnica degli “Iron pictures”. 

L’1 maggio di scena “Ayrton and Roland Day” - Momento clou del programma è l’1 maggio, con il “Ayrton and Roland Day”. Si comincia al mattino, alle 9.30, in pista all’Autodromo, con la Corsa/camminata dedicata ad Ayrton Senna. A breve verranno aperte le iscrizioni sul sito dedicato al trentennale. Al termine, a partire dalle ore 12, l’Autodromo sarà aperto al pubblico. Alle 14.17, ora dell’incidente di Ayrton, si svolgerà la cerimonia di commemorazione “SENNA30 years” alla curva del Tamburello. E’ previsto un momento istituzionale di ricordo con Autorità locali, nazionali ed internazionali. A seguire, ci si sposterà alla curva Villeneuve per celebrare il “ROLAND30 years”, in ricordo di Roland Ratzenberger.

Mentre dalle ore 16 alle ore 18, nella Sala stampa dell’Autodromo, si terrà un momento di ricordo di Senna insieme alla presentazione del libro a lui dedicato di Franco Nugnes. 

Sempre a partire dalle ore 16, fino alle 18,30 questa volta allo stadio comunale “Romeo Galli”, posto all’interno del Parco delle Acque Minerali si svolgerà il torneo di calcio ‘Roland & Ayrton Tribute’ tra le scuole calcio di Italia e Brasile, con giovanissimi provenienti da San Paolo del Brasile e squadre under italiane. Lo sport diventa così esempio tra le giovani generazioni di ponte tra i popoli e di comunanza con l’obiettivo di avvicinarli ad un’umanità giusta e coesa.

Alle ore 21, sempre in pista, nel rettilineo di partenza, si svolgerà un evento speciale dal titolo “Io & Ayrton”, con un monologo teatrale accompagnato da musica e immagini

Mentre nella Discoteca “Al Parco”, posta all’interno del Parco Acque minerali, dalle ore 20 spazio alla “Serata brasiliana” con musica, gusti, e balli all’insegna della cultura brasiliana.

Per tutto il giorno, dalle ore 12 alle ore 18 nella fan zone, posta dietro la tribuna d’arrivo, sarà in funzione una ruota panoramica.

Da ricordare, infine, l’iniziativa “1 Maggio 1994 inizia il Mito”. Sono passati trent’anni dal quel maledetto giorno in cui Ayrton ebbe l’incidente sulla pista di Imola. All’interno della curva del Tamburello e al monumento a lui dedicato posto nel Parco delle Acque Minerali ogni anno, continuano ad essere migliaia le persone che vanno a porgere un saluto, una bandiera, una foto o anche solo un pensiero. Imola ha deciso di raccogliere immagini e ricordi di chi era a Imola quel 1° maggio 1994. E’ possibile inviare foto e testi alla mail senna30@comune.imola.bo.it 

In occasione del 1° maggio 2024 sarà realizzata una zona dedicata per le firme e i contributi dei fan.

In città è previsto un city dressing dedicato che accompagnerà i tifosi che arrivano in auto, a partire dal cubo all’uscita dell’A14, ma anche in treno, dalla stazione fino al in centro storico e all’Autodromo.

Tutto il programma di Senna30years, in aggiornamento anche con ulteriori iniziative, è visibile da oggi alla pagina www.ayrton-senna.it

 

Altri eventi correlati

2 - 5 Maggio 2024

09:00 | 21:00

FORMIGINE MOTOR VALLEY FEST 2024

Eventi Dinamici

Formigine

Scopri di più

Motor Valley Fest

Eventi Dinamici

2 Maggio 2024

13:00 | 23:00

3 Maggio 2024

10:00 | 00:00

4 Maggio 2024

10:00 | 00:00

5 Maggio 2024

10:00 | 18:00

WOMEN TEST DRIVE

Eventi Dinamici

Piazza XX Settembre

Scopri di più

ASI MOTOSHOW 2024

Eventi Dinamici

Autodromo "Riccardo Paletti" di Varano de' Melegari

Scopri di più

4 Maggio 2024

19:00 | 00:00

PARATA SUPERCARS E MOTO MOTOR VALLEY FEST 2024

Eventi Dinamici

Piazza Roma

Scopri di più

4 Maggio 2024

09:00 | 18:00

RACING EVENT INVICTUS CORSE

Eventi Dinamici

Autodromo di Modena

Scopri di più

5 Maggio 2024

15:30

CONCOURS D’ÉLÉGANCE TROFEO SALVAROLA TERME

Eventi Dinamici

Piazza Roma, Modena

Scopri di più

ACI RACING WEEKEND 2024

Eventi Dinamici

Misano World Circuit

Scopri di più

5 Maggio 2024

09:00 | 18:00

MODENA RACING FEST

Eventi Dinamici

Autodromo di Modena

Scopri di più

11° Targa AC Bologna

Eventi Dinamici

Bologna

Scopri di più