Nando Righetti

Nando Righetti

 

Modenese, di buona famiglia, cominciò a correre negli anni '30 su Fiat elaborate da Stanguellini (di cui era amico personale) ottenendo buoni risultati: ricordiamo, fra gli altri, il piazzamento di rilievo al Circuito di Piacenza del 1947 (quando, su Stanguellini 1100, in classifica assoluta precedette vetture di cilindrata superiore) e, prima ancora, il tempo da primato stabilito con la Fiat-Balilla (in coppia con Camellini) alla Xª Mille Miglia del 1936 sul tratto Brescia-Bologna (finendo la gara al quarto posto di categoria). Successo bissato l'anno successivo (in coppia stavolta con Cornia) alla davvero notevole velocità di 126,648 Km/h. sotto una pioggia battente.

In seguito Righetti passò per breve tempo alla Ferrari (era amico personale anche di Enzo).

(ricostruzione effettuata da Nunzia Manicardi e Dante Candini)

 

L'inviato volante

Video Blog MotorValley

Video Blog Motori

Video Blog MotorValley Guarda i video dei motori.
Clicca qui »

Pubblicazioni

Richiedi pubblicazioni gratuite dell'Emilia Romagna.
Clicca qui »

Newsletter