Paolo Severi

SeveriTitolare dell'Officina Meccanica S.G.M.

S.G.M.
SEVERI Racing Kart S.r.l.
Officina Meccanica
Via Musso, 35 - 41053 Maranello (Modena)
Tel. 0536.940234 - Fax 0536.944095 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - http://www.sgm-engines.com/

 

Presso l'S.G.M. di Maranello, che si trova proprio di fronte allo stabilimento nuovo della Ferrari, si producono motori da kart. Li costruisce Paolo Severi, che ha 44 anni e due figli (una femmina di 12 e un maschio di 19) ai quali non augura di coltivare la passione per il kart perché è una passione che - come è successo a lui - non lascia spazio per nient'altro.

"Ho cominciato da ragazzo, sempre qui a Maranello dove sono nato. Il primo kart me lo sono costruito io, pezzo per pezzo, poi non ho più smesso" racconta.

I risultati di questa ininterrotta passione si vedono, eccome: Severi produce e vende ogni anno circa 400 motori per kart con i quali alcuni dei piloti che egli stesso segue hanno vinto premi prestigiosi.

"Ho cominciato questo lavoro nel 1985, poi è stata tutta una crescita graduale. Fino all'inizio degli anni Novanta lavoravo solo come preparatore per due ditte italiane con le quali abbiamo vinto due volte il Campionato Europeo. Dopo di che, ho deciso di mettermi in proprio diventando unico titolare dell'Officina S.G.M. dove, come ho già detto, oggi arriviamo a produrre circa 400 motori l'anno che costruiamo integralmente noi, dalla progettazione ad ogni fase della realizzazione. Facciamo tutto qui dentro, compresa una parte delle lavorazioni. La fusione invece la facciamo all'esterno. Non produciamo i telai.

Attualmente stiamo lavorando con molto impegno al 125cc. automatico, un motore gia omologato dal 2002 con il quale la FIA (la Federazione Internazionale Automobilistica, che si occupa di tutte le omologazioni motoristiche) ha intenzione di sostituire, a partire dal 2007, sia il 100 a presa diretta che il 125 a marce, che adesso vengono montati su kart di tre diverse categorie. È un motore a presa diretta innovativo, elettrico proprio come quello di un'auto, di cui fra una ventina di giorni inizieremo i primi montaggi sperimentali. E poi stiamo lavorando al 250cc., un superkart potentissimo (va sulle piste da Formula Uno) che può arrivare addirittura ai 270 km/h. superando i limiti di velocità imposti in Italia sulle piste da kart. Per questo motivo qui da noi non ha il permesso di correre a differenza di quanto avviene in Francia, Germania, Gran Bretagna e Stati Uniti."

L'S.G.M., quindi, è molto impegnata sul fronte della ricerca e dell'evoluzione tecnica e tecnologica.

"Si, però è necessario fare dei forti investimenti" prosegue Severi. "Basti pensare che per l'omologazione del 250 occorre mettere in produzione non meno di 300 motori, il che equivale a un investimento di circa 350mila euro."

Paolo Severi, che naturalmente si occupa anche della successiva revisione e messa a punto dei propri motori, segue in gara sei o sette piloti, con i quale ha ottenuto grandi soddisfazioni.

"Con Roberto Montagnani, un pilota di Sassuolo, abbiamo appena vinto il Campionato Italiano 125 senior."

Ma le vittorie dei motori S.G.M. e dei piloti di Paolo Severi sono state, anche in precedenza, davvero tante: ricordiamo, fra quelle più recenti, il secondo posto al Campionato di Francia e l'ottavo e il nono al Mondiale di Sarno del settembre scorso.

Intervista effettuata da Nunzia Manicardi nell'ottobre 2005

 

L'inviato volante

Video Blog MotorValley

Video Blog Motori

Video Blog MotorValley Guarda i video dei motori.
Clicca qui »

Pubblicazioni

Richiedi pubblicazioni gratuite dell'Emilia Romagna.
Clicca qui »

Newsletter