Home / Circuiti / AUTODROMO INTERNAZIONALE ENZO E DINO FERRARI

AUTODROMO INTERNAZIONALE ENZO E DINO FERRARI

La Storia

Conosciuto in tutto il mondo grazie alle blasonate competizioni motoristiche, l’Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” di Imola è portatore, da più di cinquant’anni, di valori sportivi, storici, culturali ed economici, per il territorio in cui è situato e per l’intero Paese.

Ideato da Checco Costa, la posa della prima pietra avvenne nel marzo del 1950. Inaugurato ufficialmente nel 1953, l’autodromo ha ospitato le più importanti gare motoristiche internazionali, a cominciare dalla 200 Miglia nel 1972 per arrivare al primo Gran Premio di Formula 1, nel 1979, e al Campionato Mondiale SBK, prima edizione datata 2001.

L’impianto

Il tracciato, che segue il senso di marcia antiorario, presenta un layout per auto e uno per moto. Nel primo caso la lunghezza è 4.909 metri, nel secondo di 4.936 metri.

Nel corso degli anni il circuito e gli edifici annessi sono stati oggetto di piani di riqualificazione e ammodernamento: il primo nel 2006, che ha visto la realizzazione del pit-building da 32 box, del paddock da 50.000 metri quadrati e della nuova Direzione Gara; il secondo piano è attualmente in corso e prevede la costruzione della nuova sala stampa/centro congressi e la realizzazione del progetto multimediale che riguarda il Museo Checco Costa, inaugurato il 1° maggio 2014.

Le Gare

Tra le tante e qualificate competizioni ospitate, la Formula 1, il Motomondiale, il Mondiale SBK, il Campionato Italiano Velocità Moto, la GP2 Asia Series, l’International GT Open, l’International Superstars Series, la European Le Mans Series (ELMS), i Campionati Italiani Aci-Csai auto e la tappa del Giro d’Italia di ciclismo nel 2015.

 

Fiere, Eventi e Concerti

Evento non sportivo di riferimento è dal 1981 la Mostra Scambio auto, moto e cicli d’epoca, organizzata nel paddock e lungo tutto il circuito dal CRAME – Club Romagnolo Auto e Moto d’Epoca, che vede presenti oltre 2.000 espositori e una presenza di pubblico intorno alle 45.000 persone.

L’Autodromo inoltre ha ospitato grandi concerti come la kermesse hard rock del Sonisphere Festival nel 2011, l’Heineken Jammin’ Festival, che nel 1998 portò sotto la collina della Rivazza 130.000 appassionati, l’unica data italiana del tour 2015 della rock band AC/DC, la data zero del tour mondiale 2016 di Laura Pausini. Il circuito si è inoltre trasformato in set cinematografico per il film “Veloci come il vento”, uscito nelle sale nell’aprile 2016. 

 

Le attività

PROVE LIBERE AUTO E MOTO

SCUOLA GUIDA SICURA E INCENTIVE AZIENDALI

FIERE, MEETING, CONGRESSI

AREE HOSPITALITY

SPORT E AMBIENTE

 

INFO:

 

 

 

 

 

Indirizzo: 
Via Fratelli Rosselli, 2
Imola BO