Ferrari

Ferrari 458 Italia

La Ferrari è a pieno titolo considerata una delle case automobilistiche più prestigiose del mondo. L'azienda di Maranello ha visto uscire la prima autovettura dai suoi stabilimenti nel 1947 e sicuramente deve la sua gloria iniziale a un uomo: Enzo Ferrari, detto "il Drake", che con la sua scuderia raccoglie fin da subito strabilianti successi nelle competizioni contribuendo a creare il "mito Ferrari" in tutto il mondo.

Non c’è campionato o gara prestigiosa in cui una Ferrari non abbia corso e spesso primeggiato: Daytona, Le Mans, Sebring, Mille Miglia, Targa Florio e tante altre gare del passato, fino ad arrivare ai giorni nostri con le entusiasmanti vittorie nel campionato mondiale di Formula Uno. Lo straordinario slancio di un’azienda che non si è mai fermata e ha sempre cercato il meglio forse si può riassumere in una storica frase di Enzo Ferrari: «Per me, la vittoria più importante è quella che debbo ancora conseguire».

La Ferrari, che ha ancora oggi il suo quartier generale nella storica sede di Maranello, produce oltre cinquemilaquattrocento autovetture all'anno ed è presente in 52 Paesi nel mondo. A guidarla con straordinaria abilità e passione è un uomo che lavora alla Ferrari da tanti anni - dal novembre 1991 è presidente e amministratore delegato - e ha iniziato la carriera a Maranello come assistente di Enzo Ferrari nel 1973, diventando direttore sportivo l'anno seguente: Luca Cordero di Montezemolo.

Sede: via Abetone Inferiore, 4 • 41053 Maranello (MO) • Tel. +39 0536 949200 • Web: www.ferrari.com

 

Le visite guidate agli stabilimenti Ferrari sono riservate ai soli clienti e sponsor ufficiali Ferrari o agli iscritti Scuderia Ferrari Club, in giornate dedicate. Diversamente è sempre possibile una visita perimetrale esterna che permette di vedere, tra l’altro, la Galleria del Vento.

 

L'inviato volante

Video Blog MotorValley

Video Blog Motori

Video Blog MotorValley Guarda i video dei motori.
Clicca qui »

Pubblicazioni

Richiedi pubblicazioni gratuite dell'Emilia Romagna.
Clicca qui »

Newsletter